BIOCHIMICA

Docenti: 
Crediti: 
7
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
BIOCHIMICA (BIO/10)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Al termine dell’attività formativa ci si attende che lo studente dimostri di aver compreso la logica generale del metabolismo, la struttura e la funzione delle macromolecole biologiche e i meccanismi attraverso i quali le reazioni dell’organismo sono svolte, regolate e coordinate. In particolare lo studente dovrà essere in grado di:
1. Conoscenza e capacità di comprensione:
- conoscere e comprendere la funzione e la struttura delle principali macromolecole biologiche (monosaccaridi, disaccaridi, polisaccaridi, amminoacidi, proteine, nucleotidi, polinucleotidi, principali cofattori e gruppi prostetici)
- conoscere e comprendere le principali vie metaboliche trattate nel corso
- conoscere e comprendere nei dettagli molecolari le reazioni enzimatiche trattate nel corso

2. Conoscenza e capacità di comprensione applicate.
- descrivere le principali caratteristiche strutturali di tutte le proteine e macromolecole
- Risolvere semplici problemi di biochimica

3. Abilità comunicative.
- esporre i contenuti del corso in modo organico e con un linguaggio che faccia uso dell’appropriata terminologia scientifica

4. Capacità di apprendere. Al termine del corso ci si attende che lo studente sia in grado di:
- apprendere nuovi meccanismi di catalisi sulla base di letteratura scientifica semplificata
- apprendere nuove vie metaboliche, comprendendone la logica metabolica e bioenergetica sottostante, sulla base di testi didattici o sulla base di letteratura scientifica semplificata.

Prerequisiti

Sono richieste conoscenze di Chimica Generale ed Inorganica e di Chimica Organica.

Contenuti dell'insegnamento

Il modulo di biochimica sarà incentrato sulle macromolecole biologiche (struttura e funzione), sulla logica generale del metabolismo cellulare, sul metabolismo dei carboidrati e dei lipidi. Saranno trattati anche il metabolismo delle proteine e degli acidi nucleici.

Programma esteso

- La logica degli organismi viventi.
- Componenti molecolari e macromolecolari della cellula.
- Struttura, dinamica e funzione delle proteine.
- Anticorpi.
- Mioglobina ed emoglobina.
- Allosteria e modelli allosterici.
- Enzimi e coenzimi.
- Meccanismi di catalisi, inibizione e regolazione.
- Lipidi e membrane biologiche.
- Carboidrati
- Principi del metabolismo e bioenergetica.
- Glicolisi, gluconeogenesi e loro regolazione.
- Sintesi e degradazione del glicogeno.
- Degradazione e sintesi degli acidi grassi.
- Corpi chetonici.
- Ciclo di Krebs.
- Fosforilazione ossidativa e sintesi di ATP. Via dei pentoso fosfati.
- Degradazione e sintesi degli aminoacidi, ciclo dell’urea.
- Degradazione e sintesi delle basi puriniche e pirimidiniche.
- Principi di biologia dei sistemi.

Bibliografia

Nelson e Cox - I PRINCI DI BIOCHIMICA DI LEHNINGER
Zanichelli

Appling, Anthony-Cahill e Mathews - BIOCHIMICA: Molecole e Metabolismo
Pearson

Metodi didattici

Il corso si svolgerà nelle modalità previste dall’Ateneo per l’emergenza sanitaria in atto (modalità mista in presenza e a distanza via piattaforma Teams; videoregistrazioni)

Modalità verifica apprendimento

L’esame consiste di una prova scritta seguita, a distanza di circa una settimana, da un colloquio orale. Se le normative per il contenimento della pandemia di Covid-19 lo consentiranno, l’esame sarà effettuato in presenza. La prova scritta consiste in 3-4 domande a risposta aperta da svolgersi in 30 minuti. Le domande richiedono risposte schematiche volte a chiarire la conoscenza delle macromolecole biologiche, dei meccanismi di reazione enzimatica e delle reazioni delle vie metaboliche. Sarà valutata anche la capacità del candidato di risolvere un problema biochimico. La prova orale, cui si accede solo con la piena sufficienza della prova scritta, verte su tutto il contenuto del corso. Il voto finale per il modulo di Biochimica (espresso in trentesimi) sarà dato dalla valutazione complessiva delle due prove.

Agli studenti con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA), certificati ai sensi della legge n° 170/2010, saranno concesse le agevolazioni previste per legge.