Analisi Economiche degli Interventi Sanitari

Docenti: 
CREMONESI Giovanni
Crediti: 
5
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2020/2021
Responsabile della didattica: 
CREMONESI Giovanni
Settore scientifico disciplinare: 
ECONOMIA APPLICATA (SECS-P/06)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Al termine dell’attività formativa lo studente dovrebbe aver acquisito conoscenze e competenze relative alle analisi economiche degli interventi sanitari nei termini seguenti:
• Acquisire la capacità di applicare correttamente le principali tecniche di analisi economica in ambito sanitario.
• Saper rilevare i costi sanitari e non sanitari.
• Saper valutare il percorso di ricerca e sviluppo di nuovi farmaci e tecnologie sanitarie.
• Saper individuare ed analizzare criticamente le evidenze in letteratura.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti dell'insegnamento

Acquisizione degli elementi di base di economia sanitaria e apprendimento dei metodi di analisi economica in sanità. Acquisizione delle tecniche di costo-efficacia, costo-utilità e minimizzazione dei costi. Principi e concetti di outcome research, epidemiologia e rilievo dei costi in sanità. Nozioni sullo sviluppo clinico e prezzo dei farmaci e delle tecnologie sanitarie.

Programma esteso

• Evoluzione della spesa sanitaria e prospettive future.
• Caratteristiche del mercato sanitario.
• Politiche e regolamentazione del mercato farmaceutico.
• Principi di economia sanitaria.
• I costi sanitari e non sanitari.
• Le principali tecniche di analisi: analisi di minimizzazione dei costi, analisi costo-efficacia, analisi costo-utilità.
• Il concetto di DDD (Defined Daily Dose).
• La farmacoepidemiologia.
• Gli studi clinici interventistici e osservazionali e il rilievo dei dati economici.
• La ricerca e la valutazione critica delle evidenze in letteratura.
• L’ ICER.
• Il concetto di QALY (Quality-Adjusted Life Year).
• La ricerca clinica, lo sviluppo di un nuovo farmaco/tecnologia e l’innovazione.

Bibliografia

Drummond, O'Brien, Stoddart, Torrance. Metodi per la valutazione economica dei programmi sanitari. Il pensiero Scientifico Editore

Metodi didattici

Lezione orale frontale con ausilio di slides, utilizzate a supporto dello studio sul testo consigliato, che verranno caricate settimanalmente sulla piattaforma Elly sulla quale verranno rese anche disponibili i link per fruire delle lezioni svolte in streaming. Perdurando la pandemia COVID-19, le lezioni frontali in presenza saranno rese fruibili anche da remoto in sincrono-streaming (nel rispetto dell'orario delle lezioni in aula) tramite l'applicazione MS Teams.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso tramite valutazione dell'apprendimento che prevede una prova scritta strutturata in 10 domande chiuse a risposta multipla. La durata della prova scritta (integrata con quella di “FARMACOVIGILANZA”) è pari a 1 ora e viene valutata con scala 0-30. Ogni quesito comporta l'acquisizione di 3/30 in caso di riposta esatta (è prevista penalità di -1/30 in caso di risposta errata).
Col perdurare della pandemia COVID-19, ove non sia possibile lo svolgimento degli esami di profitto in presenza, le prove verranno svolte a distanza tramite condivisione dei questionari d’esame sulla piattaforma MS Teams da parte dell’esaminatore nel rispetto delle modalità illustrate nell'apposita guida (http://selma.unipr.it).
I risultati dell’esame sono pubblicati sul portale Esse3 entro 3 giorni dalla data dell’esame. Gli studenti possono visionare l’esame, previo appuntamento con il docente.

Altre informazioni

Il docente è disponibile a ricevere gli studenti tramite videochiamata su MS Teams tutti i giorni previo contatto tramite e-mail (giovanni.cremonesi@outlook.it)