BOTANICA FARMACEUTICA

Crediti: 
8
Settore scientifico disciplinare: 
BIOLOGIA FARMACEUTICA (BIO/15)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso mira a introdurre lo studente alla presenza e a motivare l'impiego di piante e loro derivati nei diversi comparti di vendita in farmacia: farmaci veri e propri, integratori alimentari, derivati erboristici, cosmetici. In particolar modo verrà approfondito il legame tra il metabolismo secondario vegetale, la struttura e l'organizzazione delle piante, la produzione di droghe e principi attivi farmaceutici di origine naturale.

Contenuti dell'insegnamento

Il corso prevede due macroaree, una generale ed una monografica. Nella prima verranno trattati i seguenti argomenti:

- Motivazioni ecologiche ed evolutive al ruolo dei vegetali nella drug-discovery.

- Relazione tra organografia (radice, fusto, foglia, fiore, frutto), istologia, citologia e accumulo di metaboliti secondari. Strutture di secrezione e accumulo.

• I principi attivi delle piante officinali (Oli essenziali, Alcaloidi, Glucosidi, Tannini, Gomme, Mucillagini, Resine, Gommoresine, Oleoresine) e loro significato fisioecologico.

- Fattori che influenzano la biosintesi e il contenuto dei metaboliti secondari di interesse farmaceutico (biotici, abiotici, naturali, artificiali) e conseguenze nella traduzione d'uso da pianta a droga e da droga a farmaco.

- Cenni di controllo di qualità: esame morfologico e microscopico delle droghe, analisi genetiche, analisi chimiche.

- Definizione di integratore alimentare, di farmaco e di cosmetico. Informazioni rilevanti nelle rispettive confezioni e loro legame con le nozioni precedenti.

Nella parte monografica verranno invece approfondite alcune piante impiegate in farmacia, in cosmesi e nell'integrazione alimentare, descrivendone le caratteristiche botaniche, ecologiche, di lavorazione, di attività biologica e di impiego. Al termine del corso sarà consegnata una lista delle piante trattate durante l'anno, sulla quale verterà l'esame orale.

-

Bibliografia

Bruni et al., Biologia farmaceutica. Biologia vegetale, botanica farmaceutica, fitochimica - Con MyLab + eText - Ed. Pearson, 2014.

Metodi didattici

Lezioni frontali

Modalità verifica apprendimento

La verifica dell’apprendimento viene condotta mediante esame orale. Lo studente deve dimostrare di avere acquisito conoscenze relative agli argomenti di carattere generale del corso. Nell’ambito delle Angiosperme lo studente dovrà avere una preparazione particolareggiata sulle caratteristiche generali dell’ordine e famiglia, caratteri botanici delle piante di interesse farmaceutico che vi appartengono, distribuzione geografica, impieghi. Al termine del corso sarà consegnata una lista delle piante trattate durante l'anno, sulla quale verterà l'esame orale.